blocco_loghi_fse

Contratto di Ricollocazione

per le donne con figli minori

Umana, Agenzia per il Lavoro “generalista” autorizzata dal Ministero del Lavoro (Protocollo n. 1181 – SG del 13.12.2004), in qualità di Ente Accreditato per i Servizi al Lavoro, propone interventi dedicati nell’ambito del bando promosso dalla Regione Lazio rivolto alle donne con figli minori “Contratto di ricollocazione per donne con figli minori” di cui alla det. N. G11437 del 7.10.2016.

 

 

Le attività:

 

ORIENTAMENTO SPECIALISTICO

Nella fase di orientamento specialistico la candidata verrà accolta da un nostro consulente esperto con il quale inizierà un percorso di approfondimento e valorizzazione delle competenze personali e lavorative attraverso il bilancio di competenze. Questo strumento permetterà di identificare il percorso più adatto e l’eventuale esigenza di colmare dei gap formativi.

 

CARRER COUNSELING

Umana prevede, con i suoi esperti operatori del mercato del lavoro, delle attività di consulenza propedeutiche alla definizione di un progetto professionale. Il candidato verrà guidato nella definizione e realizzazione di un progetto personale, formativo e professionale che avrà l’obiettivo di sostenerlo nella promozione e nello sviluppo della propria consapevolezza e della capacità di prendere decisioni, al fine di migliorarne l’occupabilità.

 

CONSTRUCTION LIFE COUNSELING (COUNSELING DI GRUPPO)

Ha lo scopo di promuovere e sviluppare la consapevolezza personale e si basa sull’accompagnamento del destinatario verso nuovi progetti professionali con il fine di migliorarne l’occupabilità, supportandolo nella presa di decisioni importanti per la propria vita professionale e potendosi confrontare all’interno di un gruppo. Al termine dell’azione, la candidata saprà valorizzerà i punti di forza; avrà delineato un progetto professionale, si sarà esercitata sugli argomenti di presentazione e ne saprà disquisire con consapevolezza e puntualità, disporrà di una serie di strumenti quali: curricula, lettere di presentazione, lettere di autocandidatura ecc.; disporrà delle informazioni relative al mercato target a cui è opportuno proporre la propria candidatura.

 

LIFE MEANING COUNSELING E LIFE DESIGNING (COACHING DI GRUPPO)

L’azione è finalizzata a sostenere la riqualificazione dei destinatari attraverso interventi specifici di supporto, con lo scopo di migliorare la performance e adattarne le competenze ai fabbisogni professionali individuati nel territorio. L’operatore del mercato del lavoro supporterà i destinatari nella predisposizione del piano di coaching, accompagnerà gli stessi alla presa di coscienza delle proprie capacità e ad avere fiducia in esse, sosterrà la motivazione, gestirà lo sviluppo delle competenze e supporterà i lavoratori alla gestione del cambiamento anche attraverso la valutazione degli esiti conseguiti.

 

REDAZIONE DEL CV E DELLA LETTERA DI PRESENTAZIONE.
PREPARAZIONE AL COLLOQUIO.

Il consulente supporta la candidata nel redarre un CV accattivante, che sia efficace, completo e in linea con l’obiettivo professionale. La candidata avrà modo di partecipare attivamente condividendo impressioni e modalità di stesura del CV.
La candidata sarà poi supportata nella stesura di lettere di presentazione e verrà guidata nell’affrontare con successo un colloquio di selezione. Verranno proposte delle simulazioni di colloquio e verranno date tutte le indicazioni su come prepararsi, come comportarsi durante e come monitorare, a posteriori, l’andamento della selezione.

 

RICERCA ATTIVA DI LAVORO

L’intervento Ricerca Attiva del Lavoro è finalizzato all’affiancamento ed al supporto della destinataria nella gestione del piano di ricerca attiva del lavoro e nell’individuazione di opportunità professionali attraverso specifici strumenti di ricerca. Sarà supportata nel valutare proposte di lavoro, promuovere le autocandidature e supportare la candidata durante i colloqui di selezione.

 

FORMAZIONE

Finalizzata all’adeguamento delle competenze professionali sulla base dei fabbisogni occupazionali delle aziende e alle competenze e alle caratteristiche dei candidati. Nel corso del processo di orientamento, consulente e candidata hanno definito il percorso formativo e delineato le competenze da potenziare allo scopo di migliorare il livello di occupabilità. Il Piano formativo è stato personalizzato con l’obiettivo di preparare la candidata allo svolgimento di nuove mansioni e fornire le basi di conoscenza per lo sviluppo di attività coerenti con le caratteristiche personali e con il mercato del lavoro

 

TIROCINIO

È l’azione che declina il principio dell’“imparare facendo”. La finalità è quella di avvicinare l’apprendimento teorico alla realtà d’impresa e ai suoi processi produttivi e di crescita. Si tratta di un’opportunità per acquisire competenze tecniche e sociali attraverso un progetto formativo sottoscritto da azienda, candidata e soggetto promotore, e che verrà monitorato durante tutte le fasi dal tutor individuato. Anche questo strumento verrà valutato da candidata e consulente durante l’orientamento specialistico.