i

News

Eventi

Opportunità di Lavoro


Prende avvio la campagna di Umana per la selezione di oltre 250 infermieri su tutto il territorio nazionale e, fra questi, circa il 10% sarà assunto a tempo indeterminato presso un’importante azienda cliente in area veneta.

Dopo le precedenti campagne di recruiting in ambito socio-sanitario che si sono avvicendate nel corso di oltre un anno pandemico, sono ancora molte le richieste di personale qualificato che arrivano all’Area Specialistica Sanità di Umana. A ricercare figure profilate sono le strutture ospedaliere, socio-assistenziali, le residenze per anziani e le cliniche private, in tutto il territorio nazionale.

Nello specifico, Umana ricerca infermieri per cliniche private nelle provincie di Lucca, Siena, Ferrara, Venezia, Treviso, Roma, Perugia, Mantova, Modena e Brescia.

Si richiedono laurea in scienze infermieristiche, iscrizione all’ordine delle professioni infermieristiche aggiornata al 2021, disponibilità al lavoro full time su turni, esperienza maturata in ospedali privati o pubblici in contesti di terapia intensiva, emergenza urgenza, sala operatoria o in alternativa in strutture per le cure palliative, di alta riabilitazione.

Presso le filiali di Umana è aperta inoltre una ricerca di infermieri per strutture socio-assistenziali nelle provincie di Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Como, Brescia, Milano, Varese, Mantova, Monza Brianza, Savona, Genova, Lucca, Firenze, Siena, Ferrara, Cesena, Piacenza, Rimini, Ravenna, Bologna, Pesaro Urbino, Perugia, Ancona, Vicenza, Padova, Treviso, Venezia, Belluno, Verona, Udine.

Si richiedono laurea in scienze infermieristiche, iscrizione all’ordine delle professioni infermieristiche aggiornata al 2021, disponibilità al lavoro full time su turni in strutture residenziali socio sanitarie per anziani o disabili fisici o psichici. Sarà messo a disposizione dalle aziende un alloggio per il periodo inziale, ad affitto agevolato. Si offre contratto in somministrazione a tempo determinato a scopo assunzione.

La figura più richiesta è dunque quella dell’infermiere, da inserire con urgenza, ma al quale si chiede anche un rapporto di collaborazione duraturo. Per questi professionisti, infatti, si possono sviluppare nuove opportunità di assunzione in somministrazione a tempo indeterminato attraverso lo staff leasing: uno strumento ora più che mai utilizzato anche nell’ambito delle professioni sanitarie.

Lo staff leasing è il contratto in somministrazione a tempo indeterminato che coinvolge tre soggetti: in questo caso Umana, che assume il lavoratore a tempo indeterminato, l’azienda utilizzatrice e il lavoratore. Presenta caratteristiche normative e tutele esclusive sia per le aziende sia per i lavoratori che possono contare su maggiore stabilità, formazione continua e l’accesso ad un sistema articolato di welfare di settore.

Per un’importante azienda cliente che opera nell’area del Veneto centrale (Vicenza e Verona), infatti, Umana ricerca infermieri da inserire in staff leasing presso strutture che gestiscono utenti disabili e psichiatrici e strutture per anziani.

Per questa ricerca sono richieste laurea in scienze infermieristiche, iscrizione all’ordine delle professioni infermieristiche aggiornata al 2021, disponibilità al lavoro full time su turni ed esperienza anche minima con utenti psichiatrici. Ai candidati selezionati saranno offerti alloggio e un incentivo economico.

Per avere informazioni e per candidarsi: umana.it/sanita

Articoli Correlati

Parte la Digital Way Academy di Umana-Siav

Sono aperte le selezioni per l’innovativo percorso di formazione dedicato a giovani professionisti nell’ambito dell’integrazione dei processi digitali Partirà il 6 dicembre in provincia di Venezia la Digital Way Academy di Umana-Siav, un percorso formativo per Product...