i

News

Eventi

Opportunità di Lavoro


Si è conclusa con successo la prima tappa del road show dei finalisti del Premio Campiello che Umana, per la prima volta nella Città Ducale, ha portato l’altra sera, martedì 28 giugno, al Teatro Farnese. Un appuntamento che ha unito il mondo della Cultura e quello dell’Industria e che ha visto alternarsi momenti di musica, letture dal vivo e interviste agli autori.

Umana, main partner del Premio per il settimo anno consecutivo, ha ideato e realizzato l’evento di presentazione della Cinquina Finalista con il patrocinio dell’Unione Parmense degli Industriali e la collaborazione del Complesso Monumentale della Pilotta.

Durante la serata, le consuete interviste agli autori, moderate da Alessandra Tedesco, giornalista culturale di Radio24, sono state accompagnate dalle letture dal vivo di Alessandra Bedino e Fernando Maraghini e dalle musiche degli “Oltre Swing” (Francesco Django Barbieri al clarinetto, Nunzio Barbieri alla chitarra, Massimo Pitzianti alla fisarmonica, Pierre Steeve Jino Touche al contrabbasso).

Umana accompagna da sette anni il Concorso nazionale di narrativa italiana contemporanea promosso dalla Fondazione il Campiello di Confindustria Veneto, giunto alla sua 60^ edizione, scegliendo ogni anno una città diversa e, dopo Genova, Milano, Bologna, Firenze, Venezia, Alba, ha deciso per l’edizione del 60° di portare per la prima volta a Parma, nella splendida cornice del Teatro Farnese, i cinque finalisti.

“È proprio l’incontro la caratteristica, e il successo, di questo prestigioso premio letterario. Una strategica e riuscitissima osmosi tra il mondo dell’impresa e quello della cultura  ha detto Maria Raffaella Caprioglio, presidente Umana . I libri che anno dopo anno seleziona il Campiello ci dicono del tempo che viviamo, delle nostre radici, delle nostre comunità, delle nostre identità. E parte di questo racconto è oggi qui, e non a caso, a Parma. È proprio in questa città, nella meravigliosa cornice del Teatro Farnese, che Umana ha scelto quest’anno di rappresentare simbolicamente quel legame che il Campiello per sua natura genera fra le diverse anime del nostro Paese: il Veneto e Venezia, città in cui nasce il Premio, e Parma, simbolo dell’eccellenza nel mondo, della nostra industria, luogo di bellezza e di ingegno. Impresa e cultura sono il nostro patrimonio collettivo, fondamentali fattori di sviluppo economico e sociale capaci di generare nuovo valore, innovazione, creatività. E qualità del capitale umano”.

Nel corso dell’evento, sono stati presentati gli autori finalisti e le loro opere: Antonio Pascale, con “La foglia di fico. Storie di alberi, donne, uomini” (Einaudi); Fabio Bacà, con “Nova” (Adelphi); Daniela Ranieri con “Stradario aggiornato di tutti i miei baci” (Ponte alle Grazie); Bernardo Zannoni con “I miei stupidi intenti” (Sellerio); Elena Stancanelli con “Il tuffatore” (La nave di Teseo).

Oltre alla presidente di Umana, sono intervenuti Simone Verde, direttore del Complesso Monumentale della Pilotta; Cesare Azzali, direttore dell’Unione Parmense degli Industriali ed Enrico Carraro, presidente Confindustria Veneto e presidente Fondazione Il Campiello.

Per consentire la partecipazione ad un pubblico più vasto, l’evento è stato trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube di Umana e su 12 TV Parma.

Qui è possibile rivedere le immagini e il video integrale della serata:

Articoli Correlati

Si è conclusa la 60^ edizione del Premio Campiello

Vince “I miei stupidi intenti”, Bernardo Zannoni. Umana consegna il Premio Opera Prima a Francesca Valente Bernardo Zannoni, con il romanzo “I miei stupidi intenti” (Sellerio), ha vinto la 60^ edizione del Premio Campiello, il concorso di narrativa italiana...

Con Umana, per la prima volta a Parma il Premio Campiello

Sarà a Parma la prima presentazione ufficiale della Cinquina Finalista del Premio Campiello. Umana, Agenzia per il lavoro da sette anni main partner del Premio, ha scelto quest’anno di portare nella Città Ducale il prestigioso concorso nazionale di narrativa italiana...

Umana partner della 60^ edizione del Premio Campiello

Umana sostiene anche quest’anno, in qualità di main sponsor, il Premio Campiello, il concorso nazionale di narrativa italiana contemporanea promosso dalla Fondazione il Campiello, giunto alla 60^ edizione. Vicina alle imprese, parte essa stessa di questo mondo, Umana...