i

News

Eventi

Opportunità di Lavoro


Oltre 200 colloqui di lavoro per studenti e disoccupati

Oltre 240 preregistrazioni, poco più di 200 colloqui di lavoro svolti, 108 vacancy messe a disposizione da 18 aziende del territorio in cerca di professionalità e nuovi collaboratori. E, ancora, 4 seminari ed incontri sui temi del lavoro, sulle regole e gli strumenti del mercato, della ricerca attiva e dell’orientamento.

Sono i numeri del primo Carnia Job Day, l’evento di recruiting che si è svolto nell’intera giornata di oggi ad Amaro (UD) organizzato da Umana e Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con Carnia Industrial Park. Un appuntamento che ha raccolto le forze del pubblico e del privato con l’obiettivo di creare le condizioni per unire la ricca domanda con le numerose offerte di lavoro in un contesto territoriale come quello montano, delicato ma ricco di opportunità.

“L’occupazione si fa anche attraverso lo sviluppo del territorio – spiega Mario Barbieri, referente Relazioni Istituzionali di Umana –. Oggi sono evidenti gli effetti di un mismatch fra le richieste delle aziende e le competenze disponibili. Per superare quest’impasse è importante che le imprese comprendano l’importanza di guardare in prospettiva, di investire nella formazione dei giovani, credere nelle esperienze degli ITS e dell’apprendistato, contribuendo così alla costruzione delle nuove competenze essenziali sia per le loro esigenze sia per quelle che emergeranno dal territorio. In questo contesto, la partnership fra i servizi molto efficaci della Regione FVG trovano completamento e ulteriore qualità attraverso la collaborazione con una agenzia di lavoro come Umana, attenta alla relazione con le istituzioni del territorio e le esigenze delle imprese”.

Molti i colloqui di lavoro e diversificate le offerte a cui i giovani e i disoccupati presenti oggi si sono candidati. Dall’area Produzione e Logistica (aperte le ricerche per operatori CNC, saldatori, addetti al taglio plasma, manutentori elettrici e meccanici, operai generici e specializzati, addetti al collaudo, attrezzisti e magazzinieri), o dell’Area Tecnica (addetti al marketing, controller, geofisici, export area manager) e Impiegatizia (software engineer, direttore e addetto all’ufficio tecnico, impiegato regulatory medicale, project manager e direttore di stabilimento).

Nutrito anche il programma di incontro dedicato interamente al mondo del lavoro e alla ricerca attiva. Ad aprire la giornata, il seminario “Carnia, un mercato del lavoro con grandi opportunità”, con Nicola Manfren, direttore centrale Lavoro, Formazione, Istruzione e Famiglia Regione Friuli Venezia Giulia; il direttore di Carnia Industrial Park, Danilo Farinelli; Mario Barbieri, referente Relazioni Istituzionali dell’Area Relazioni Esterne di Umana; Carlos Corvino, responsabile Osservatorio Regionale Mercato e Politiche del Lavoro e Mauro Pascolini, professore Università di Udine. Partecipati anche i laboratori per studenti e disoccupati a cura di Umana e Regione FVG, nei quali i professionisti di Umana hanno affrontato i temi dell’utilizzo dei nuovi media nella ricerca del lavoro con i workshop, “LinkedIn – impara a valorizzare il tuo profilo” e “La tecnologia al servizio del colloquio di lavoro”, e il workshop “Formazione specialistica ITS, apprendistato e competenze per il lavoro: lo sviluppo di domani nelle opportunità di oggi”, e l’incontro riservato alle imprese dal titolo “Colazione di lavoro: mercato del lavoro e flessibilità dopo la pandemia”.

Articoli Correlati

MIND Milano: Umana al Social Innovation Campus 2024

“SKILLS 4 SOCIAL INNOVATION” il titolo della 5^ edizione Il 28 e 29 febbraio 2024 Umana torna al Social Innovation Campus (SIC) in MIND - Milano Innovation District. Un appuntamento, quello promosso dalla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza e giunto...