Somministrazione di lavoro a tempo indeterminato

Staff Leasing

r

I lavoratori in somministrazione hanno diritto a condizioni economiche e normative non inferiori a quelle degli altri dipendenti.

Tutti i servizi delle Agenzie per il Lavoro destinati a chi cerca un lavoro sono gratuiti.

Contratto di somministrazione di lavoro a tempo indeterminato

 

L’Agenzia per il Lavoro raccoglie quotidianamente i bisogni delle aziende e li trasforma in opportunità di lavoro per le persone.

Affianca azienda e lavoratori in un percorso comune, condiviso, improntato alla creazione di valore aggiunto per tutte le parti in gioco grazie alla profonda consapevolezza dell’importanza del suo ruolo.

Il contratto

Tra Agenzia per il Lavoro e lavoratore viene stipulato un contratto di lavoro a tempo indeterminato; tra Agenzia per il Lavoro e azienda utilizzatrice può essere stipulato un contratto commerciale a tempo indeterminato o determinato.

Con l’entrata in vigore del D.Lgs. 81/2015 (Disciplina organica dei contratti di lavoro) l’istituto della somministrazione a tempo indeterminato diviene utilizzabile non più per delle specifiche ipotesi previste espressamente dalla legge, ma in qualsiasi settore produttivo e per lo svolgimento di qualsiasi mansione ed attività, con la sola limitazione quantitativa del 20% rispetto al numero dei lavoratori a tempo indeterminato in forza presso l’utilizzatore al 1° gennaio dell’anno di stipula del contratto. I contratti collettivi possono eventualmente stabilire delle percentuali più elevate.

Le opportunità per imprese e lavoratori

Il tempo indeterminato in somministrazione è una forma di flessibilità che consente una piena valorizzazione dei dipendenti: un investimento sulla loro crescita in termini di motivazione, formazione, produttività e fidelizzazione, pensando al presente, ma con lo sguardo rivolto al futuro.

Un’opportunità per sposare una visione innovativa, al passo con i tempi, in cui asset strategici come efficienza, snellezza, flessibilità, stabilità, tutele, sicurezza occupazionale, tradizionalmente considerati poco compatibili tra loro, riescono non solo a coesistere, ma a miscelarsi in modo fluido ed armonico, rafforzandosi reciprocamente.

Per le imprese è una soluzione contrattuale che non richiede causali e non è soggetta al limite di durata previsto dal tempo determinato, che permette la fruizione dei medesimi sgravi contributivi e vantaggi fiscali derivanti dalle assunzioni dirette e che consente di adempiere agli obblighi previsti dalla Legge 68/99 in tema di collocamento mirato di lavoratori con disabilità.

Per i lavoratori rappresenta una sicurezza occupazionale e di reddito, di formazione continua, di reskilling e di upskilling.

Uno strumento universale che premia tutti e che Umana utilizza da oltre 10 anni con reciproca soddisfazione di aziende e lavoratori.

Download

Per approfondimenti scarica il nostro libretto sulla “Somministrazione a tempo indeterminato”.

Welfare

I lavoratori in somministrazione possono accedere ad un sistema di Welfare ricco e articolato, attraverso gli enti bilaterali di settore: Ebitemp e Forma.Temp

Un modello in cui la persona è posta realmente al centro, beneficiando di una stabilità e di una sicurezza che vanno oltre la durata della missione.

 

Mappa del Lavoro

Una guida operativa per le assunzioni nell’ambito della Legge n. 96/2018.

Somministrazione di lavoro a tempo determinato

La flessibilità è oggi la chiave per aprire la porta del mondo del lavoro.